X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 29 ottobre 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Obbligo di comunicare la modifica della modalità di pagamento dei premi INAIL

L’Istituto ha fornito i numeri di riferimento da indicare nel modello F24 alla ripresa dei versamenti con nuove avvertenze per i datori di lavoro

/ Fabrizio VAZIO

Martedì, 22 settembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

La circolare INAIL n. 35/2020, riguardante le disposizioni del DL 14 agosto 2020 n. 104 (c.d. decreto “Agosto”) in materia di ulteriore rateizzazione dei versamenti dei premi per l’assicurazione obbligatoria sospesi e di proroga della riscossione coattiva, ha interessato molto gli operatori, in quanto ha fornito indicazioni circa le modalità di versamento dei premi sospesi come modificate dal decreto legge citato.
In particolare, molta attenzione ha suscitato l’indicazione dei numeri di riferimento da indicare nel modello F24 per le ulteriori rateizzazioni previste dalla normativa in esame.

L’Istituto ha peraltro precisato che l’eventuale indicazione nei modelli F24 dei numeri di riferimento precedentemente comunicati con la circolare n. 23/2020 non ha effetti ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU