X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 18 giugno 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Omessa dichiarazione IMU con tributo versato soggetta a sanzione fissa

Stesso discorso vale per imposte sui redditi e IVA

/ Alfio CISSELLO

Giovedì, 10 giugno 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 16056 depositata ieri, sancisce che, in caso di omessa dichiarazione ICI seguita dal versamento delle imposte, operano le sanzioni fisse da dichiarazione inesatta e non le sanzioni proporzionali da dichiarazione omessa.

Il principio reso è della massima importanza, e, pur riguardando formalmente l’ICI opera senz’altro in tema di omessa dichiarazione IMU e anche per le imposte sui redditi e l’IVA, oltre che per le ritenute fiscali ove tra l’altro l’art. 2 del DLgs. 471/97 dirime ogni dubbio al riguardo.

Ai fini ICI, il vecchio art. 14 del DLgs. 504/92 prevedeva:
- per la dichiarazione omessa, una “sanzione amministrativa dal cento al duecento per cento del tributo dovuto, con un minimo di lire centomila”;
- per ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU