Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 1 luglio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Il bonus barriere al 75% si aggiunge alle altre detrazioni

Per gli interventi di eliminazione delle barriere architettoniche scelta tra bonus al 75%, superbonus al 110% e recupero edilizio al 50%

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Martedì, 24 maggio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con tre diverse risposte ad interpello di ieri, l’Agenzia delle Entrate ha fornito i primi chiarimenti riguardanti la “nuova” detrazione IRPEF/IRES “bonus anti-barriere” che è prevista dall’art. 119-ter del DL 34/2020 nella misura del 75% per gli interventi finalizzati all’eliminazione delle barriere architettoniche.

L’art. 119-ter del DL 34/2020, si ricorda, aggiunto dall’art. 1 comma 42 della L. 234/2021 (legge di bilancio 2022), prevede un’agevolazione ad hoc per gli interventi “direttamente finalizzati al superamento e all’eliminazione di barriere architettoniche” che rispettano i requisiti previsti dal DM 14 giugno 1989 n. 236 e trova applicazione solo “per le spese documentate sostenute dal 1° gennaio 2022

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU