ACCEDI
Sabato, 25 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Imprenditore collettivo cancellato da oltre un anno escluso dalla liquidazione controllata

Inammissibile il ricorso dei creditori per l’apertura della procedura

/ Chiara CRACOLICI e Alessandro CURLETTI

Mercoledì, 24 aprile 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Degno di nota appare il decreto con cui il Tribunale di Modena, il 22 novembre 2023, ha dichiarato inammissibile il ricorso per l’apertura di una procedura di liquidazione controllata del sovraindebitato promosso da due creditori nei confronti di un debitore in stato di sovraindebitamento-insolvenza (una società di capitali cancellata dal Registro delle imprese da oltre un anno), ai sensi dell’art. 268 comma 2 del DLgs. 14/2019, recante il Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza, CCII, nella sua attuale versione risultante dalle modifiche apportate da primo e secondo decreto correttivo (DLgs. 147/2020 e DLgs. 83/2022).

Nel caso di specie, i due creditori ricorrenti hanno domandato, ex art. 268 comma 2 del CCII, al Tribunale di Modena l’apertura della procedura ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU