X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 novembre 2021

PAGINA AUTORE

Maria Francesca ARTUSI

Avvocato - Dottore di Ricerca

AMBITI DI RICERCA /
Diritto penale societario, diritto penale tributario, responsabilità degli enti

IMPRESA 26 giugno 2015

Definitive le Linee guida anticorruzione

A seguito della consultazione avviata nel marzo scorso sullo schema di delibera contenente le Linee guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato...

FISCO 23 giugno 2015

Il delitto di contrabbando può realizzarsi con un uso fraudolento del deposito IVA

L’art. 292 del DPR 43/1973 (anche noto come Testo Unico sulla legge doganale o TULD) sanziona le condotte di sottrazione di merci al pagamento dei diritti di confine, “con la multa non minore di due e non maggiore di dieci volte i diritti ...

IMPRESA 6 giugno 2015

Correlabili le «false comunicazioni» di ciascuna società del gruppo

Nonostante le profonde riforme in materia di false comunicazioni sociali – che tra pochi giorni entreranno in vigore –, vi sono questioni interpretative che restano di viva attualità. Alcune di queste vengono toccate dalla Cassazione con la ...

IMPRESA 3 giugno 2015

Nuove norme anticorruzione in vigore dal 14 giugno

Entrerà in vigore il prossimo 14 giugno la L. 27 maggio 2015 n. 69 contenente le “disposizioni in materia di delitti contro la pubblica amministrazione, di associazioni di tipo mafioso e di falso in bilancio”, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. ...

IMPRESA 30 maggio 2015

Verso la «compliance» come elemento centrale dell’organizzazione aziendale

È sempre più evidente a tutti gli operatori del settore come il diritto penale stia divenendo lo strumento principe per direzionare il mondo imprenditoriale e societario verso una cultura della legalità e – paradossalmente – della corretta ...

IMPRESA 29 maggio 2015

In vigore le nuove norme sui reati ambientali

La legge 22 maggio 2015 n. 68 in materia di delitti contro l’ambiente (c.d. ecoreati), pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 122 di ieri, è da oggi in vigore. Dopo il “rimbalzo” di approvazioni ed emendamenti tra Camera e Senato, quest’ultimo ha ...

IMPRESA 28 maggio 2015

Necessario il refresh dei modelli organizzativi

Questi primi mesi dell’anno 2015 hanno portato con sé una serie di interventi normativi in tema di responsabilità degli enti (ex DLgs. 231/2001) e le imprese sono ora chiamate a prenderne atto rispetto agli opportuni aggiornamenti/ adeguamenti/...

IL CASO DEL GIORNO 27 maggio 2015

Codici deontologici dell’azienda «centrali» per la sicurezza informatica

I presidi di sicurezza informatica rappresentano un elemento centrale dell’organizzazione aziendale, sia a tutela dei dati e delle informazioni contenute nei sistemi informatici di ogni società, sia per la protezione da attacchi volti a danneggiare ...

IMPRESA 25 maggio 2015

Particolare tenuità del fatto come vaglio «preventivo» della punibilità

Nell’attesa che le Sezioni Unite chiariscano alcune tematiche legate alla causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto, è interessante guardare alle prime applicazioni giurisprudenziali nel merito di questo istituto. Si ricorda che il ...

IMPRESA 22 maggio 2015

Il nuovo falso in bilancio è legge

Il Ddl. anticorruzione è stato approvato dalla Camera nel pomeriggio di ieri in via definitiva. Le modifiche che porta con sé sono numerose e toccano varie fattispecie legate alle attività corruttive o ad altri reati contro la Pubblica ...

TORNA SU