X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 29 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Antonio NICOTRA

Avvocato

AMBITI DI RICERCA /
Procedure concorsuali

IMPRESA 10 giugno 2019

Sospensione feriale dei termini per l’insinuazione al passivo dei crediti da lavoro

L’art. 9 comma 1 del DLgs. 14/2019 (Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza - CCII), in vigore dal 15 agosto 2020, contempla il principio secondo il quale la sospensione feriale dei termini di cui all’art. 1 della L. 742/69 “non si applica ai ...

IMPRESA 6 giugno 2019

Contestazione del rimborso d’imposta senza termine anche per il fallimento

Con la sentenza 1° febbraio 2019 n. 3096, la Corte di Cassazione ha applicato, in materia fallimentare, il principio secondo il quale, in presenza di una richiesta di rimborso d’imposte, l’Amministrazione finanziaria può contestare il credito esposto...

IMPRESA 5 giugno 2019

Non prorogabile l’inibitoria negli accordi di ristrutturazione dei debiti

Il Tribunale di Trani, lo scorso 17 luglio 2018, ha stabilito che il blocco delle azioni cautelari e esecutive, durante le trattative per la stipula dell’accordo di ristrutturazione dei debiti, ha natura eccezionale e non è suscettibile di proroga...

IMPRESA 3 giugno 2019

Esecuzione solo sospesa con la domanda di concordato in bianco

Dalla data della pubblicazione nel Registro delle imprese del ricorso per il concordato preventivo e fino al momento in cui il decreto di omologazione diventa definitivo, i creditori per titolo o causa anteriore “non possono, sotto pena di nullità, ...

IMPRESA 31 maggio 2019

Accertamento di tributi e sanzioni in pendenza delle procedure concorsuali

La Corte di Cassazione, con due recenti interventi (da ultimo, ordinanza n. 9440 del 4 aprile 2019 e, in precedenza, ordinanza n. 23322 del 27 settembre 2018), affronta il tema della legittimità dell’accertamento dei crediti tributari e dell’...

IMPRESA 30 maggio 2019

Con la consecuzione tra procedure concorsuali crediti prededucibili

Con sentenza n. 14713, depositata ieri, la Corte di Cassazione è chiamata a stabilire se il credito che scaturisce da “atti legalmente compiuti” dall’imprenditore in pendenza del termine per il deposito della proposta e del piano (relativo ad un ...

FISCO 29 maggio 2019

Concorsuale il credito IVA a esigibilità differita

Con la risposta a interpello n. 164, pubblicata ieri, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che il credito IVA “a esigibilità differita” vantato dall’Erario in relazione a fatture emesse per operazioni compiute prima dell’inizio del concordato non ...

IMPRESA 27 maggio 2019

Riconoscimento del debito non opponibile al fallimento

Con alcuni recenti interventi, la giurisprudenza di legittimità è ritornata a esaminare la questione relativa al valore probatorio del riconoscimento del debito ex art. 1988 c.c. compiuto dall’imprenditore (in seguito fallito) e, conseguentemente, il...

IMPRESA 23 maggio 2019

Fallimento proponibile dal creditore estraneo all’accordo di ristrutturazione

Con la sentenza n. 13850, depositata ieri, la Cassazione ha stabilito che il creditore rimasto estraneo all’accordo di ristrutturazione dei debiti può presentare la domanda di fallimento dopo l’omologazione dell’accordo. Nel caso di specie, ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 23 maggio 2019

Fallimento post mortem anche dopo il termine annuale

L’imprenditore individuale defunto, se insolvente, può essere dichiarato fallito – ad ampia garanzia dei suoi creditori – entro un anno dalla morte, se l’insolvenza si è manifestata anteriormente al decesso, o entro l’anno successivo ex art. 11 del ...

TORNA SU