X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 23 settembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 31 marzo 2010

Il trattamento IVA delle locazioni di appartamenti per vacanze

Le locazioni di fabbricati abitativi, se effettuate nell’esercizio di impresa, costituiscono ai fini IVA operazioni esenti, ai sensi del n. 8) del comma 1 dell’art. 10 del DPR 633/1972 (salvo il particolare caso dell’immobile abitativo locato dall’...

IL CASO DEL GIORNO 30 marzo 2010

Agenzie di viaggio con IVA nel Paese di stabilimento

Anche dopo le modifiche, in tema di territorialità, introdotte dal DLgs. n. 18/2010, le agenzie di viaggio continuano ad assolvere l’IVA nel Paese in cui sono stabilite; questa conclusione prescinde dallo status del committente, che può essere tanto ...

IL CASO DEL GIORNO 29 marzo 2010

Cessionario «irresponsabile» per i debiti dell’azienda in contabilità semplificata

In caso di cessione d’azienda, il cessionario è responsabile in solido con il cedente per le passività inerenti all’azienda trasferita che risultano dai libri contabili obbligatori. A prescindere dunque dalle pattuizioni interne tra le parti dell’...

IL CASO DEL GIORNO 27 marzo 2010

Regole poco chiare per la cessione dell’usufrutto di immobili

Il regime fiscale dell’usufrutto su beni immobili rappresenta ancora oggi uno dei punti meno convincenti, quanto a coerenza sistematica, dell’impianto impositivo approntato dal TUIR. Quanto detto, almeno, ove ci si attenga alla linea interpretativa ...

IL CASO DEL GIORNO 26 marzo 2010

Non spetta l’agevolazione IRPEF per gli immobili storici delle imprese

Si fa riferimento a quegli immobili che, a causa del loro riferimento con la storia politica, militare, della letteratura, dell’arte e della cultura in genere, siano riconosciuti di interesse da parte del Ministero per i beni e le attività culturali...

IL CASO DEL GIORNO 25 marzo 2010

Deducibilità piena per i rimborsi auto degli associati

Parlando di studi associati, la gestione delle autovetture presenta alcuni profili problematici che bisogna aver ben presenti quando si decidono le regole di acquizione ed utilizzo di tali veicoli. Una prima scelta può essere quella dell’acquisto ...

IL CASO DEL GIORNO 24 marzo 2010

Sui costi da subappalto l’Agenzia non convince

Nel frequente caso in cui una società appaltatrice di un’opera di durata ultrannuale abbia affidato in subappalto una parte delle opere, la società deve secondo l’Agenzia delle entrate (risoluzione n. 260/E del 22 ottobre 2009):
- sospendere la ...

IL CASO DEL GIORNO 22 marzo 2010

Nelle fusioni, capitale sociale libero

Il capitale sociale della società incorporante o risultante da una fusione non deve essere necessariamente determinato in misura non inferiore alla sommatoria dei capitali sociali delle società che partecipano alla fusione (ossia: le società ...

IL CASO DEL GIORNO 20 marzo 2010

La liquidazione si complica in UNICO 2010

La fiscalità dei bilanci annuali di liquidazione si rivela particolarmente problematica alla luce delle modalità di contabilizzazione dell’operazione prevista dal documento OIC n. 5. Il Principio contabile prevede, infatti, l’obbligo di stimare i ...

IL CASO DEL GIORNO 19 marzo 2010

Ipo-catastali fisse sui trasferimenti di immobili storico-artistici

La legge pone a carico dei possessori di immobili riconosciuti di interesse storico o artistico numerosi vincoli, sia in ordine alle modalità di disposizione del bene, sia in ordine alla sua manutenzione ed alla conservazione in buono stato. In ...

TORNA SU