X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 23 settembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 18 marzo 2010

Come si contabilizza l’esborso per subentrare in un contratto di leasing

Nel caso in cui si proceda all’acquisto di un contratto di leasing, subentrando cioè a pagamento nella posizione contrattuale del soggetto che ha titolo di utilizzare un determinato bene in forza di un contratto di leasing in essere, come deve essere...

IL CASO DEL GIORNO 17 marzo 2010

Locazioni e noleggi di unità da diporto, la territorialità IVA è ancorata al forfait

Anche a seguito dell’introduzione delle nuove norme in materia di territorialità IVA delle prestazioni di servizi, per la determinazione del luogo di imposizione delle operazioni di locazione e di noleggio di unità da diporto, continua a trovare ...

IL CASO DEL GIORNO 16 marzo 2010

Difficile la distinzione tra subappalto e cessione con posa in opera

Se da uno specifico accordo negoziale derivano sia obbligazioni di “dare” che obbligazioni di “fare”, è spesso arduo comprendere se esso debba essere considerato:
- alla stregua di un contratto di appalto, da cui discende la potenziale ...

IL CASO DEL GIORNO 15 marzo 2010

L’avviamento rientra nella plusvalenza imponibile da cessione d’azienda

Nel caso di cessione di un complesso aziendale, può accadere che, al momento del suo perfezionamento, risulti iscritto in capo al cedente un avviamento fiscalmente riconosciuto, relativo al complesso aziendale oggetto di trasferimento. Ciò può ...

IL CASO DEL GIORNO 13 marzo 2010

Il consignment stock riduce gli adempimenti per la cessione dei beni

Le modifiche alla disciplina riguardante l’individuazione del luogo di tassazione ai fini IVA delle operazioni economiche, contenute nel DLgs. 18/2010, cosiddetto “decreto IVA”, non hanno interessato le cessioni di beni. Tuttavia, a seguito del ...

IL CASO DEL GIORNO 12 marzo 2010

Cortocircuito fiscale sul trattamento di fine mandato degli amministratori

Nonostante la disciplina che consente la deducibilità dell’accantonamento per il trattamento di fine mandato degli amministratori sia stata introdotta con la riforma del 1986, l’applicazione di questa disposizione risulta ancora oggi controversa. ...

IL CASO DEL GIORNO 11 marzo 2010

Adempimenti del custode giudiziario ancora critici nel decreto di trasferimento

L’amministrazione finanziaria ha tentato di colmare la lacuna normativa con alcune interpretazioni che, in ambito applicativo, si sono rivelate critiche e avversate dal CNDCEC nel Vademecum sugli adempimenti tributari del custode giudiziario nelle ...

IL CASO DEL GIORNO 10 marzo 2010

Interessi passivi, gli sconti «pronto cassa» aumentano il plafond di deducibilità

In sede di predisposizione del bilancio d’esercizio 2009, è opportuno prestare particolare attenzione alla contabilizzazione degli sconti cosiddetti “pronto cassa” effettuati in favore dei clienti. Infatti, durante la videoconferenza del 28 maggio ...

IL CASO DEL GIORNO 9 marzo 2010

La quota capitale del leasing immobiliare è deducibile al 100% ai fini IRAP

Ai fini della determinazione della base imponibile IRAP delle società di capitali (e delle società di persone che hanno optato per l’applicazione delle regole di determinazione della base imponibile proprie delle società di capitali), la quota ...

IL CASO DEL GIORNO 8 marzo 2010

Per gli studi professionali compensazione delle ritenute libera

Con la circolare n. 56/E del 23 dicembre 2009, l’Agenzia delle entrate ha sancito il principio secondo il quale i soci (delle società di persone) e gli associati (delle associazioni professionali o artistiche) possono acconsentire in maniera espressa...

TORNA SU