X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 12 luglio 2020

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 11 dicembre 2010

Conferimento «a saldi chiusi» e deduzione degli ammortamenti

Nei conferimenti d’azienda ex art. 176 del TUIR, la società conferitaria subentra nella posizione di quello conferente in ordine agli elementi dell’attivo e del passivo dell’azienda conferita. Per gli elementi patrimoniali sui quali il conferente ha...

IL CASO DEL GIORNO 10 dicembre 2010

Anche gli omaggi pesano sull’IRAP

L’acquisto di beni destinati ad essere ceduti a titolo di omaggio può incidere anche sulla determinazione dell’IRAP dovuta dall’impresa. In ordine agli omaggi ai clienti, si osserva come gli oneri sostenuti per l’acquisto degli stessi scontino un ...

IL CASO DEL GIORNO 9 dicembre 2010

Risarcimenti deducibili nell’esercizio in cui la sentenza è depositata

L’analisi delle disposizioni porta spesso a rilevare che il TUIR presenta diverse asimmetrie tra norme che dovrebbero disciplinare la medesima fattispecie. Spesso, infatti, la disciplina applicabile a colui che realizza un componente positivo di ...

IL CASO DEL GIORNO 8 dicembre 2010

Emendabilità della dichiarazione e rispetto dei termini di decadenza

È noto che il contribuente può emendare la propria dichiarazione, entro i termini previsti dall’art. 2 del DPR 322/98, sia a proprio favore sia a favore del Fisco. Prescindendo dalla problematica relativa ai termini della dichiarazione a favore ...

IL CASO DEL GIORNO 7 dicembre 2010

IVA sugli omaggi detraibile se di valore unitario inferiore a 25,82 euro

In ordine al trattamento ai fini IVA degli oneri sostenuti in relazione ai beni concessi in omaggio, tanto il regime applicabile “a monte” (detrazione), quanto quello applicabile “a valle” (cessione gratuita), dipendono, in buona sostanza, dal fatto ...

IL CASO DEL GIORNO 6 dicembre 2010

Per i professionisti, omaggi deducibili nel limite dell’1% dei compensi

In occasione delle festività natalizie, anche i professionisti acquistano beni per cederli a titolo di omaggio a clienti e collaboratori. Analogamente a quanto avviene nell’ambito del reddito d’impresa, anche ai fini del reddito di lavoro autonomo ...

IL CASO DEL GIORNO 4 dicembre 2010

Fusione con indebitamento, le specificità della procedura rafforzata

Nel caso di fusioni a seguito di acquisizione con indebitamento per le quali risulti applicabile la speciale disciplina procedurale prevista dall’art. 2501-bis c.c. (si veda “Procedura «rafforzata» per la fusione con indebitamento” del 2 dicembre ...

IL CASO DEL GIORNO 3 dicembre 2010

Omaggi ai dipendenti deducibili per l’impresa

Oltre ai beni acquistati per essere donati a titolo di omaggio ai clienti, molte imprese sono solite omaggiare anche i propri dipendenti in occasione delle festività natalizie. In relazione agli omaggi ai dipendenti si osserva che, se per l’impresa i...

IL CASO DEL GIORNO 2 dicembre 2010

Procedura «rafforzata» per la fusione con indebitamento

Con l’art. 2501-bis c.c., il legislatore della riforma del diritto societario, attuata con il DLgs. 6/2003, ha inteso disciplinare, con alcune specifiche disposizioni, una particolare tipologia di fusione, che deve la sua specificità non tanto alle ...

IL CASO DEL GIORNO 1 dicembre 2010

Omaggi al vaglio del «valore unitario»

Con l’avvicinarsi del periodo natalizio, le imprese acquistano beni per concederli a titolo di omaggio. Pare quindi opportuno mettere in luce quando le spese sostenute per l’acquisto di beni ceduti gratuitamente sono integralmente deducibili dal ...

TORNA SU