X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 23 settembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IL CASO DEL GIORNO 13 aprile 2010

A quanto ammontano le perdite riportabili?

Ai sensi del primo periodo del comma 1 dell’art. 84 del TUIR, la perdita fiscale utilizzabile in compensazione è “determinata con le stesse norme valevoli per la determinazione del reddito”. L’art. 84 co. 1 del TUIR stabilisce tuttavia che:
- la ...

IL CASO DEL GIORNO 12 aprile 2010

Nelle scissioni responsabilità patrimoniale con perizia di stima

Un aspetto determinante, su cui è opportuno soffermarsi attentamente ogni qual volta si intenda porre in essere un’operazione di scissione, è quello dei profili di responsabilità patrimoniale che, post scissione, gravano sulle società coinvolte nell’...

IL CASO DEL GIORNO 10 aprile 2010

L’IVA sugli immobili che cambiano destinazione d’uso

Nel caso di cambio di destinazione d’uso di un immobile, il trattamento IVA dei lavori di ristrutturazione e della successiva cessione del bene deve seguire la natura oggettivo-catastale dell’immobile quale esistente al momento in cui le operazioni ...

IL CASO DEL GIORNO 9 aprile 2010

Divieto di concorrenza anche per chi cede le partecipazioni

Chi aliena un’azienda, deve astenersi, per il periodo di cinque anni dal trasferimento, dall’iniziare una nuova impresa che, per l’oggetto, l’ubicazione o altre circostanze, sia idonea a sviare la clientela dell’azienda ceduta. Le parti possono ...

IL CASO DEL GIORNO 8 aprile 2010

Stabile organizzazione ai fini IVA: quale forza attrattiva?

La circolare ABI, commentata nell’articolo “Sulla territorialità IVA niente sanzioni fino al 19 febbraio 2010” pubblicato ieri, ricorda che la proposta di Regolamento approvata dalla Commissione europea il 17 dicembre 2009 definisce, tra le altre ...

IL CASO DEL GIORNO 7 aprile 2010

Cambiano dal 2010 le regole per gli immobili dei professionisti

L’Agenzia delle Entrate ha affermato, nella risoluzione 2 marzo 2010, n. 13/E, che per i contratti di leasing relativi agli immobili strumentali degli esercenti arti e professioni stipulati a partire dal 1° gennaio 2010 non sono deducibili nella ...

IL CASO DEL GIORNO 6 aprile 2010

Indicazione delle plusvalenze immobiliari nella dichiarazione IRAP

La dichiarazione IRAP 2010 prevede appositi righi in cui riportare le plusvalenze e le minusvalenze derivanti dalla cessione degli immobili patrimoniali, vale a dire di quegli immobili che non costituiscono né beni strumentali per l’esercizio dell’...

IL CASO DEL GIORNO 3 aprile 2010

Niente «pex» per mere gestioni e start up

Uno dei requisiti cui è subordinata l’applicazione della participation exemption, sulle cessioni di partecipazioni societarie da parte di imprese, è la c.d. “commercialità della partecipata”. La lettera d) del comma 1 dell’art. 87 del TUIR la ...

IL CASO DEL GIORNO 2 aprile 2010

La contabilizzazione dei debiti verso il collaboratore dell’impresa familiare

L’art. 230-bis del codice civile attribuisce alcuni diritti patrimoniali al collaboratore familiare dell’impresa, tra cui in particolare il diritto di partecipazione agli utili e agli incrementi del valore dell’impresa, compreso l’avviamento. È ...

IL CASO DEL GIORNO 1 aprile 2010

IVA sempre indetraibile per le agenzie di viaggio

Come riportato nell’articolo pubblicato il 30 marzo scorso, le agenzie di viaggio, dal 1° gennaio 2010, continuano ad assolvere l’IVA nel Paese in cui sono stabilite, anche se i “pacchetti turistici” sono venduti a soggetti passivi. Peraltro, a ...

TORNA SU