ACCEDI
Sabato, 20 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per i soggetti ISA versamenti al 30 agosto con lo 0,4%

Il Consiglio dei Ministri ha chiarito i dubbi al riguardo

/ Alberto GIRINELLI e Massimo NEGRO

Sabato, 22 giugno 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Versamenti risultanti dalle dichiarazioni dei redditi, IRAP e IVA entro il prossimo 30 agosto con la maggiorazione dello 0,4%, ma non solo: il Consiglio dei Ministri dello scorso 20 giugno ha varato un corposo pacchetto di interventi normativi che spaziano dall’attesa proroga dei versamenti all’entrata in vigore dei nuovi Testi unici, passando per diverse e rilevanti modifiche alla disciplina del concordato preventivo biennale.

Procedendo con ordine, l’intervento più atteso era probabilmente quello che, mettendo fine ai dubbi interpretativi sorti in questi mesi, introduce esplicitamente la possibilità, per i soggetti ISA e i contribuenti minimi (ossia in regime di vantaggio e forfetario), di effettuare i versamenti derivanti dalle dichiarazioni dei redditi, IRAP e IVA entro

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU