X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 9 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

UNGDCEC: «Con il nuovo Registro dei revisori, inutile burocrazia»

L’Unione giovani denuncia aumento del contributo, assenza di modulistica e modalità «anacronistiche» di invio delle comunicazioni

/ Savino GALLO

Sabato, 3 novembre 2012

x
STAMPA

download PDF download PDF

La pubblicazione in G.U. dei decreti con cui il MEF ha disciplinato entità e modalità di versamento dei contributi forfettari e annuali per l’iscrizione al Registro (si veda “Più «salati» i contributi forfettari per l’iscrizione nel Registro dei revisori” del 27 ottobre e “Fissato a 26 euro il contributo annuale per i revisori legali” del 31 ottobre) ha fornito all’UNGDCEC l’occasione per tornare sulla questione revisione legale.

Questa volta, rispetto all’ultimo comunicato in materia (si veda “Registro dei revisori, l’UNGDCEC: «Norme confuse e pasticciate»” del 12 settembre), nessun riferimento a “strapagati dirigenti del MEF” o alla “burocrazia statale avida di potere”, ma solo la volontà di denunciare ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU