X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 24 ottobre 2021

PROFESSIONI

Avanti tutta sul Jobs Act per gli autonomi

«Un segnale importante» per il Sottosegretario Zanetti, che conferma l’impegno anche su revisione legale e antiriciclaggio

/ Savino GALLO

Sabato, 17 ottobre 2015

x
STAMPA

download PDF download PDF

MILANO - Il Jobs Act per i lavoratori autonomi è un “obiettivo ambizioso” che, però, “necessiterà di molta determinazione politica per arrivare in fondo”. Così il Sottosegretario all’Economia, Enrico Zanetti, commenta la bozza di disegno di legge esaminata due giorni fa dal Consiglio dei Ministri, che dovrebbe diventare un Ddl. collegato alla legge di stabilità 2016. Ancora troppo presto, dunque, per lasciarsi andare a degli “inutili trionfalismi”, ma ce n’è abbastanza per affermare che, “pur senza dimenticare gli ultimi, questa volta il Governo si è voluto concentrare anche sui penultimi”, ovvero su quella classe media “produttiva” formata, innanzitutto, dalle partite IVA.

Ulteriore prova in questo senso, ha spiegato Zanetti ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU