X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 25 giugno 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Operazioni straordinarie, cumulo degli importi per i «disallineamenti» ante 2008

Aliquota e scaglioni dell’imposta sostitutiva sono determinati sulla «sommatoria» delle diverse operazioni effettuate

/ Emilio DE SANTIS

Lunedì, 11 febbraio 2019

Nel caso di opzione per il “riallineamento” dei valori civili e fiscali dei beni provenienti da operazioni di fusione, scissione e conferimento effettuate entro il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2007, l’imposta sostitutiva va liquidata sugli importi complessivi, senza poterli distinguere per anni d’imposta in cui sono avvenute le operazioni.
È quanto afferma l’ordinanza n. 954/2019 della Corte di Cassazione (la prima, a quanto consta, sul tema), nell’accogliere il ricorso dell’Agenzia delle Entrate avverso la sentenza di secondo grado.

Nel caso oggetto della pronuncia una società, concessionaria di un importante marchio commerciale, aveva chiesto a rimborso una parte dell’imposta sostitutiva versata, introdotta con l’art. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU