X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 25 maggio 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Attività di certificazione non a campione per il bonus R&S

L’obbligo vale sia per le spese di periodo, sia per quelle sostenute nei periodi di media

/ Pamela ALBERTI

Giovedì, 11 aprile 2019

Nell’ambito della circolare n. 8 di ieri, di commento alle novità fiscali introdotte dalla legge di bilancio 2019, l’Agenzia delle Entrate ha fornito le prime indicazioni in merito alle modifiche apportate dalla L. 145/2018 al credito d’imposta per la ricerca e sviluppo di cui all’art. 3 del DL 145/2013.
Con particolare riferimento ai nuovi obblighi documentali, che impattano già con riferimento al credito maturato in relazione al periodo d’imposta 2018, viene precisato che le nuove disposizioni relative all’obbligo di certificazione della documentazione contabile riguardano tutte le spese rilevanti ai fini del calcolo del beneficio, sia del periodo agevolato sia dei periodi di media. Inoltre, l’obbligo di certificazione, in precedenza previsto solo

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU