X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 16 luglio 2019 - Aggiornato alle 6.00

INIZIATIVE DI CATEGORIA

In tv la campagna di comunicazione dei commercialisti «Utili al Paese»

/ REDAZIONE

Sabato, 6 luglio 2019

Rilanciare, all’esterno, l’immagine dei commercialisti, ancora oggi troppo spesso visti come gli “amici degli evasori”, e rafforzare, all’interno, il senso di appartenenza alla categoria. Con questi due obiettivi, il Consiglio nazionale guidato da Massimo Miani ha deciso di investire sulla comunicazione con un progetto di respiro nazionale.

A partire da domani, domenica 7 luglio, sulle principali reti televisive (Rai, Mediaset, La7 e Sky), partirà “Utili al Paese”, una campagna di comunicazione biennale finalizzata, si legge nella nota stampa diffusa ieri, a “portare sul teleschermo la voce e la professionalità dei 120 mila professionisti iscritti all’albo”. È la prima volta che i commercialisti approdano sul piccolo schermo con un una iniziativa di questo genere per rilanciare sia l’identità che il ruolo sociale ed economico della categoria a livello nazionale.

A ideare e realizzare il progetto il Lorenzo Marini Group, a cui era già stato affidato il compito di curare l’immagine della categoria nel triennio 2009-2011, periodo in cui venne lanciato per la prima volta lo slogan “Utili al Paese”. Tale campagna, che ha affermato il ruolo sociale, economico e politico della categoria e ne ha elencato i numeri, la forza e la capacità di azione ha vinto il Midas Awards 2011 e il Press Key Awards 2011.

Il Consiglio nazionale ha voluto mettere nuovamente al centro della propria campagna di comunicazione lo stesso slogan. “Utili al Paese”, continua il comunicato stampa, “è una campagna di valori che dà voce a 120 mila professionisti i quali, chiamati a parlare in prima persona, ricordano l’apporto fornito ogni giorno a milioni di italiani”.

La parola chiave dell’intero progetto comunicativo, dunque, è proprio “Utili”, termine che “definisce e valorizza gli iscritti all’Albo professionale, presentandoli non solo come consulenti contabili e fiscali, ma soprattutto come professionisti altamente competenti, aggiornati e versatili”.
Il progetto, infine, intende creare un vero e proprio sistema identitario e federativo, rafforzando l’identità degli iscritti attraverso un momento celebrativo finalizzato a diffondere e interiorizzare i valori distintivi della categoria con le immagini, la musica e le parole.

Lorenzo Marini Group, infatti, ha scelto per la realizzazione del progetto Pierangelo Spina Executive Producer: la regia è stata affidata a Dario Piana mentre la musica è stata composta dalla cantautrice italiana Mariella Nava.

TORNA SU