ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / IAS

Per i soggetti IAS/IFRS il driver è la certezza di bilancio

Valgono parametri di certezza e determinabilità e di competenza, che però non vanno ricercati in regole fiscali, ma nei principi contabili internazionali

/ Valeria RUSSO

Lunedì, 7 dicembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ai soggetti IAS/IFRS non si applicano i commi 1 e 2 dell’art. 109 del TUIR che subordinano la concorrenza ai fini IRES dei componenti positivi e negativi di reddito alla ricorrenza dei requisiti di certezza e determinabilità degli stessi e dettano specifiche regole di competenza temporale. In realtà, a ben vedere, anche per i soggetti IAS/IFRS valgono parametri di certezza e determinabilità e di competenza, che però non vanno ricercati in regole fiscali, ma nei principi contabili internazionali. Va, infatti, ricordato che il riconoscimento della determinazione del reddito in derivazione rafforzata è condizionata alla corretta applicazione degli standard contabili. Diviene, quindi, fondamentale applicare correttamente anche le regole di imputazione in bilancio previste dagli IAS/IFRS sia

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU