X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 26 settembre 2021 - Aggiornato alle 11.50

FISCO

Il decreto Sostegni-bis è legge

Dalla proroga dei versamenti per ISA, minimi e forfetari alle modifiche ai crediti d’imposta sono molte le novità introdotte con la conversione

/ Barbara SESSINI

Venerdì, 23 luglio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con 213 voti favorevoli, 28 contrari e una astensione, il Senato ha rinnovato ieri la fiducia al Governo con l’approvazione della legge di conversione, con modificazioni, del DL 73/2021. Si attende ora la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Si ricorda, in primo luogo, che in tal modo diviene definitiva l’ulteriore proroga al 15 settembre 2021, senza maggiorazione, dei termini di versamento per i contribuenti che svolgono attività interessate dagli ISA, compresi i minimi e i forfetari. Viene così superata la proroga al 20 luglio 2021 senza la maggiorazione dello 0,4%, disposta con il DPCM del 28 giugno 2021 (si veda “Via libera al Sostegni-bis, scadenze al 15 settembre” del 16 luglio 2021). Poiché la proroga al 15 settembre inserita nel DL 73/2021 riguarda i versamenti ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU