X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 22 luglio 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Niente fattura in formato elettronico per le pro loco

L’Agenzia delle Entrate conferma che l’esclusione non è limitata alle ASD

/ Luca BILANCINI

Sabato, 12 gennaio 2019

L’esonero dall’emissione di fattura elettronica previsto dall’art. 10 co. 01 del DL 119/2018 non è limitato alle sole associazioni sportive dilettantistiche in possesso dei requisiti specifici richiesti dalla norma, ma riguarda, più in generale, tutti gli enti senza scopo di lucro che, per effetto del combinato disposto degli artt. 9-bis del DL 417/91 e 2 della L. 350/2003, possono optare per il regime di cui alla L. 398/91 e abbiano conseguito, nel periodo d’imposta precedente, proventi dall’esercizio di attività commerciali per un importo non superiore a 65.000 euro (si veda “Esonero dalla e-fattura per le ASD e ricavi flessibili per gli ETS” del 4 dicembre 2018).
Si tratta, in particolare, delle:
- associazioni senza fini di lucro e pro loco (indicate ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU