X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 25 marzo 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Lezioni di guida senza esenzione IVA

La Corte di Giustizia ha stabilito che l’insegnamento della scuola guida non rientra nella nozione di «insegnamento scolastico o universitario»

/ REDAZIONE

Venerdì, 15 marzo 2019

Con la sentenza relativa alla causa C-449/17 pubblicata ieri, 14 marzo 2019, la Corte di Giustizia Ue ha sancito che l’insegnamento della guida automobilistica impartito da una scuola guida non rientra nella nozione di “insegnamento scolastico o universitario” a cui spetta l’esenzione IVA.

Il caso esaminato riguarda le lezioni di guida impartite da una società in Germania ai fini dell’ottenimento delle patenti per i veicoli delle categorie B (autoveicoli con massa massima autorizzata non superiore a 3500 kg per il trasporto di non più di otto persone oltre al conducente) e C1 (autoveicoli, diversi da quelli delle categorie D1 o D, con massa massima autorizzata superiore a 3.500 kg, ma non a 7.500 kg, per il trasporto di non più di otto persone oltre al conducente)

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU