X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 19 settembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Direttiva sulla separazione contabile per le società a controllo pubblico

Adottata dall’apposita struttura del Tesoro, dà attuazione alla riforma, definendo le regole per la rendicontazione di voci economiche e patrimoniali

/ Silvia LATORRACA

Mercoledì, 11 settembre 2019

Il Dipartimento del Tesoro del Ministero dell’Economia e delle finanze ha pubblicato nella giornata di ieri, 10 settembre 2019, la direttiva del 9 settembre 2019 sulla separazione contabile, che definisce le regole per la rendicontazione delle voci economiche e patrimoniali delle società a controllo pubblico che svolgono attività economiche protette da diritti speciali o esclusivi, insieme ad altre attività svolte in regime di economia di mercato.

Si ricorda che l’art. 8 comma 2-bis della L. 287/90, recante “Norme per la tutela della concorrenza e del mercato”, ha stabilito che le imprese che, per disposizioni di legge, esercitano la gestione di servizi di interesse economico generale ovvero operano in regime di monopolio sul mercato, qualora intendano svolgere attività ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU