X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 23 gennaio 2020 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Alfio CISSELLO

Avvocato

AMBITI DI RICERCA /
Accertamento, riscossione, contenzioso

FISCO 24 marzo 2010

Scompare l’autorizzazione della DRE per l’appello

L’autorizzazione all’appello principale ad opera della DRE richiesta per le Agenzie fiscali è stata eliminata dal sistema processuale tributario. Questa è una delle novità del DL “incentivi”, la cui pubblicazione in Gazzetta ufficiale è imminente...

FISCO 23 marzo 2010

Via libera alla notifica della sentenza a mezzo posta

La notifica della sentenza delle Commissioni tributarie può avvenire anche tramite spedizione a mezzo posta, nonché, ove il notificatario sia un’Agenzia fiscale o un Ente locale, tramite consegna diretta. È questa la novità apportata dall’art. 3 del...

FISCO 22 marzo 2010

Decreto «incentivi»: notifiche certe per i non residenti

Il DL “incentivi”, approvato dai Consiglio dei Ministri e in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, apporta rilevanti modifiche in tema di notificazioni degli atti impositivi nei confronti dei contribuenti non residenti, siano essi persone ...

FISCO 20 marzo 2010

Decreto «incentivi»: le novità in tema di contenzioso tributario

In base alle anticipazioni del testo del D.L. approvato ieri dal Consiglio dei Ministri, vengono apportate rilevanti novità in tema di contenzioso tributario. Balza all’occhio la modifica dell’art. 38, comma 2, del DLgs. 546/92, relativo alla ...

FISCO 19 marzo 2010

Via libera all’accertamento integrativo anche se gli elementi non sono proprio nuovi

Il requisito della “sopravvenuta conoscenza” dei nuovi elementi, contemplato, a pena di nullità, dagli artt. 43, comma 3, del DPR 600/73 e 57, comma 3, del DPR 633/72 per gli accertamenti integrativi, deve essere valutato in riferimento all’effettiva...

FISCO 17 marzo 2010

Necessaria l’autorizzazione della DRE per l’appello principale

L’appello principale avverso la sentenza del giudice tributario è ammissibile solo ove l’ufficio, prima della notifica del gravame, abbia ottenuto l’apposita autorizzazione della DRE, così come prescrive l’art. 52 comma 2 del DLgs. 546/92. Questo è ...

FISCO 16 marzo 2010

Sì alla sospensione degli avvisi di accertamento

L’avviso di accertamento può essere sospeso, in quanto l’art. 47 del DLgs. 546/92 concerne anche tale ipotesi. Pertanto, il contribuente notificatario di un atto impositivo non deve, ai fini della richiesta di sospensiva, attendere la formazione del ...

FISCO 15 marzo 2010

Redditometro: lo scostamento «biennale» può anche non essere consecutivo

La rettifica fondata sul cosiddetto “redditometro” è legittima anche se lo scostamento del quarto del dichiarato rispetto alla quantificazione sintetica dell’imponibile non concerne periodi d’imposta consecutivi. È questo il chiarimento fornito dall...

FISCO 12 marzo 2010

Sì all’accertamento basato su dichiarazioni degli amministratori rese in sede penale

L’avviso di accertamento può essere fondato su dichiarazioni rese da terzi nell’ambito di un procedimento penale, poiché queste, sebbene come elemento indiziario, ben possono trovare ingresso nel processo tributario. In tal modo, la Corte di ...

FISCO 11 marzo 2010

L’istanza di adesione è presentata al momento della sua ricezione

La sospensione del termine per la proposizione del ricorso dovuta alla presentazione dell’istanza di accertamento con adesione non si verifica ove questa sia pervenuta all’Agenzia delle Entrate successivamente al decorso del termine per la ...

TORNA SU