X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 27 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Saldo IMU 2013 da prorogare, ma sarebbe in arrivo l’eliminazione della seconda rata

I sindacati di categoria hanno chiesto ieri il rinvio del termine mentre, sul tavolo del CdM di oggi, approda il decreto che dispone la cancellazione

/ Michela DAMASCO

Giovedì, 21 novembre 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con un comunicato stampa di ieri, le associazioni sindacali dei commercialisti (ADC, AIDC, ANC, ANDOC, UNAGRACO, UNGDCEC e UNICO) hanno chiesto la proroga per il pagamento del saldo IMU 2013, al momento in scadenza il prossimo 16 dicembre. Nel dettaglio, i sindacati sottolineano “l’assurda situazione che si è venuta a creare nella sequenza temporale che il Legislatore prevede per la fissazione, pubblicazione e pagamenti” del saldo.

Come sottolineato su Eutekne.info, infatti (si veda “Saldo IMU secondo le vecchie regole per i Comuni ritardatari” del 19 novembre), in virtù del differimento, disposto dall’art. 8 del DL n. 102/2013 (conv. L. n. 124/2013), dal 30 settembre al 30 novembre 2013, del termine di approvazione del bilancio di previsione 2013 degli enti ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU