X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Deducibilità parziale anche per l’IMI in Provincia di Bolzano

La legge di stabilità prevede che il 20% di tale imposta, relativa agli immobili strumentali, sia deducibile dal reddito d’impresa e di lavoro autonomo

/ Arianna ZENI

Lunedì, 5 gennaio 2015

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il comma 508 dell’articolo unico della legge di stabilità 2015 (L. 190/2014) ha esteso anche all’IMI, istituita nella Provincia di Bolzano dalla L. Prov. 23 aprile 2014 n. 3, le disposizioni contenute nell’art. 14 comma 1 del DLgs. n. 23/2011.

La norma contenuta nel citato art. 14, così come modificata dall’art. 1 commi 715-716 della L. n. 147/2013 (legge di stabilità 2014), dispone la parziale deducibilità dell’IMU relativa agli immobili strumentali (per destinazione e per natura), dal reddito di impresa e di lavoro autonomo.
In particolare, è stabilito che l’IMU relativa agli immobili strumentali:
- è deducibile dal reddito d’impresa e dal reddito derivante dall’esercizio di arti e professioni nella misura del 20% (si veda “Nel Ddl. di stabilità ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU