ACCEDI
Mercoledì, 29 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Nel nuovo regime agevolato, beni strumentali al netto dell’IVA

Nel computo del limite sono esclusi i beni immateriali e l’IVA pagata all’atto dell’acquisto

/ Paola RIVETTI

Lunedì, 26 gennaio 2015

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nuovo regime fiscale agevolato per autonomi sotto la lente dell’Amministrazione finanziaria: l’Agenzia delle Entrate, infatti, ha fornito indicazioni al riguardo, con particolare riferimento ai criteri di computo del limite per i beni strumentali, in risposta ai quesiti del Videoforum organizzato da Italia Oggi il 22 gennaio 2015.

Si ricorda che, per accedere al nuovo regime:
- i ricavi/compensi relativi all’anno precedente non devono eccedere determinati limiti (da 15.000 a 40.000 euro);
- le spese per lavoro dipendente sostenute nell’anno precedente non devono superare i 5.000 euro
- il costo complessivo, al lordo degli ammortamenti, per beni mobili strumentali alla chiusura dell’anno precedente, non deve superare 20.000 euro;
- i redditi d’impresa o di lavoro ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU