ACCEDI
Martedì, 16 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

CONTABILITÀ

Informativa non finanziaria più ampia già nel bilancio 2018

Secondo la CONSOB l’ampliamento degli obblighi informativi si applica alle dichiarazioni pubblicate dal 1° gennaio 2019

/ Silvia LATORRACA

Venerdì, 1 marzo 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

La CONSOB ha pubblicato, nella giornata di ieri, 28 febbraio 2019, un richiamo di attenzione (n. 1) in merito alla prima applicazione delle novità introdotte dalla L. 145/2018 (legge di bilancio 2019) in tema di informativa non finanziaria.

Il DLgs. 254/2016, contenente le disposizioni attuative della direttiva 2014/95/UE (che ha modificato la direttiva 2013/34/UE), ha previsto, in riferimento agli enti di interesse pubblico di grandi dimensioni e agli enti di interesse pubblico che siano società madri di un gruppo di grandi dimensioni, a decorrere dagli esercizi finanziari aventi inizio a partire dal 1° gennaio 2017, l’obbligo di redigere annualmente, su base individuale e consolidata, la dichiarazione di carattere non finanziario, la quale “copre i temi ambientali, sociali, attinenti

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU