X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 19 gennaio 2020

FISCO

Controlli sulle attività estere con maggiore selettività

La circolare n. 19/2019 dell’Agenzia delle Entrate fa luce sulle procedure di selezione dei contribuenti da sottoporre ad accertamento

/ Gianluca ODETTO

Sabato, 31 agosto 2019

La circolare “agostana” n. 19/2019 dell’Agenzia delle Entrate sui controlli fiscali contiene alcune importanti indicazioni sulle procedure che verranno utilizzate dall’Agenzia stessa per l’accertamento delle violazioni connesse agli investimenti di fonte estera, sia per quanto riguarda gli aspetti reddituali che per quanto concerne gli obblighi di monitoraggio fiscale.

Il § 2.5.1 della circolare evidenzia, allo scopo, che tali attività di controllo hanno quale fonte di innesco i dati ricevuti dalle Amministrazioni degli altri Stati nell’ambito delle procedure di scambio automatico di informazioni. Viene così ricordato che, nel contesto dell’Unione europea, la direttiva 2011/16/Ue prevede lo scambio automatico di una serie di dati reddituali (redditi

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU