X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 22 febbraio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Nel decennio appena trascorso lotta all’evasione con cambio di approccio

Dal 2015 significativo calo della mole di maggiore imposta contestata, in parallelo a intensificazione e sistematizzazione delle attività di compliance

/ Enrico ZANETTI

Lunedì, 20 gennaio 2020

L’inizio di un nuovo decennio è il momento perfetto per tirare bilanci su quello appena trascorso anche con riguardo alle modalità e ai risultati con cui viene portata avanti l’azione di contrasto all’evasione fiscale da parte dell’Amministrazione finanziaria e in particolare dal suo perno in questa funzione, ossia l’Agenzia delle Entrate.

La lettura dei report annuali sui risultati, ma più ancora dei rapporti di verifica del Dipartimento delle Finanze mette in luce come in questi dieci anni le dinamiche operative siano state oggetto di profondi cambiamenti, resi possibili anche dal progresso tecnologico sul versante della digitalizzazione, ma soprattutto dalla volontà politica di sfruttarli per cambiare il verso delle modalità di approccio all’azione di contrasto.

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU