Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

IMPRESA

Semplificazioni in vista per l’accesso all’Albo dei gestori della crisi

Ai fini del primo popolamento, è sufficiente la nomina in due procedure negli ultimi quattro anni

/ Antonio NICOTRA

Lunedì, 27 gennaio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Lo schema di decreto legislativo, che apporta correzioni e integrazioni al DLgs. 14/2019, tra le varie novità, contiene alcune rilevanti modifiche alla disciplina dell’Albo dei soggetti incaricati dall’autorità giudiziaria delle funzioni di gestione e di controllo nelle procedure, contenuta negli artt. 356-357 del DLgs. 14/2019.

Si rammenta, a tal proposito, che l’art. 356 del DLgs. 14/2019 istituisce il nuovo Albo dei gestori della crisi, regolandone l’iscrizione e il mantenimento, nonché i requisiti necessari ai fini del “primo popolamento”. La norma è entrata in vigore il 16 marzo 2019 (art. 389 comma 2 del DLgs. 14/2019).

Analogamente, è in vigore dal 16 marzo 2019 l’art. 357 del DLgs. 14/2019, rubricato “Funzionamento dell’albo”, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU