X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 5 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Corsi di scuola guida esenti da IVA solo nella formazione professionale

Imponibili le prestazioni didattiche per il conseguimento delle patenti B e C1

/ Luca BILANCINI

Mercoledì, 15 gennaio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

In occasione del terzo Forum dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, l’Agenzia delle Entrate è tornata sul tema del trattamento, ai fini IVA, delle prestazioni didattiche rese ai fini del conseguimento delle patenti di guida, fornendo un criterio per l’applicazione dell’esenzione, ma non dissipando del tutto alcuni dubbi emersi a pochi giorni dall’entrata in vigore del novellato art. 10 comma 1 n. 20 del DPR 633/72.

Le disposizioni contenute nell’art. 32 del DL 124/2019, così come modificato in sede di conversione dalla L. 157/2019, hanno inteso recepire i principi contenuti nella sentenza del 14 marzo 2019, pronunciata dalla Corte di Giustizia Ue e relativa alla causa C-449/17.
I giudici europei hanno richiamato le disposizioni della direttiva 2006/112/Ce, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU