X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 2 giugno 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Sospensione dei dazi prorogata con il vincolo della riduzione del fatturato

L’Agenzia delle Dogane ha differito di 30 giorni i diritti in scadenza tra il 23 marzo e l’8 aprile 2020

/ Emanuele GRECO e Lorenzo UGOLINI

Mercoledì, 22 aprile 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’Agenzia delle Dogane e dei monopoli, con la determinazione n. 121878 di ieri, ha prorogato di 30 giorni il pagamento dei diritti doganali in scadenza dal 23 aprile all’8 maggio 2020, senza l’applicazione di interessi e sanzioni.

In primo luogo, tale agevolazione, già prevista dall’art. 92 comma 3 del DL 18/2020 (decreto “Cura Italia”), non è più limitata agli operatori i cui codici ATECO erano elencati nella nota n. 98638/2020 (trasportatori e operatori di logistica), ma è estesa a tutti i soggetti titolari di “conto di debito”, ricorrendo una situazione di grave difficoltà di carattere economico o sociale (art. 112, par 3, del Regolamento Ue n. 952/2013, CDU). L’agevolazione non riguarda, però, in via diretta e immediata, la generalità

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU