X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 13 luglio 2020 - Aggiornato alle 6.00

ECONOMIA & SOCIETÀ

Garanzia del Fondo PMI al 100% fino a 30.000 euro con durata a 10 anni

Il Ddl. di conversione del decreto liquidità chiarisce che tra i beneficiari rientrano anche le associazioni professionali e le società tra professionisti

/ Enrico ZANETTI

Giovedì, 28 maggio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Garanzia al 100% su finanziamenti fino a 30.000 euro con durata fino a 10 anni e, per le rinegoziazioni di debito, obbligo di erogazione di credito aggiuntivo in misura pari almeno al 25%.
Queste le principali novità all’art. 13 del DL 23/2020, approvate ieri dalla Camera in sede di conversione del decreto liquidità (che passerà ora all’esame del Senato), con riguardo alla disciplina del rilascio, su finanziamenti bancari, di garanzie pubbliche “straordinarie COVID”, per il tramite del Fondo centrale per le PMI.

Per quanto riguarda i prestiti con garanzie pubbliche del 100%, la versione originaria della lett. m) dell’art. 13 comma 1 del DL 23/2020 prevedeva che il finanziamento dovesse avere un preammortamento minimo di 24 mesi, una durata massima di 72 mesi e un

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU