X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 20 gennaio 2021 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Check list Assirevi 2020 sulle informazioni integrative da fornire nei bilanci IAS

/ REDAZIONE

Giovedì, 26 novembre 2020

x
STAMPA

Assirevi ha pubblicato la prima lista di controllo 2020, relativa alle informazioni integrative (disclosures) da fornire nelle note ai bilanci redatti secondo i principi contabili internazionali (IAS/IFRS), così come omologati (“endorsed”) dall’Unione europea (Ue).

Il documento indica tutte le informazioni integrative previste dai principi contabili internazionali (IAS/IFRS) e dalle relative interpretazioni (SIC/IFRIC) applicabili obbligatoriamente ai bilanci per gli esercizi che iniziano il 1° gennaio 2020. Nell’Allegato 1 sono riportati i nuovi documenti che sono applicabili obbligatoriamente a partire dai bilanci per gli esercizi che iniziano al 1° gennaio 2020 mentre nella parte A dell’Allegato 2 è riportata la lista dei documenti, già omologati dalla Ue, aventi data di entrata in vigore successiva al 1° gennaio 2020 e la cui applicazione anticipata è consentita. Inoltre, nella parte B dell’Allegato 2 è riportato l’elenco dei documenti emessi dallo IASB, ma per i quali al 31 ottobre 2020 non si è ancora concluso il processo di omologazione da parte dell’Unione europea.

Si evidenzia che le check list:
- sono presentate in formato word non modificabile con caselle a cui è possibile apporre la spunta e sono scaricabili per garantirne la fruizione;
- non intendono sostituire i testi ufficiali, cui occorre fare riferimento per i trattamenti contabili da adottare e per la soluzione dei problemi applicativi. Per tale ragione ogni domanda è corredata dai principali riferimenti in cui la materia è trattata.

TORNA SU