X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 30 luglio 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Figli fino a 24 anni a carico con un reddito non superiore a 4.000 euro

In caso di genitori sposati, la detrazione deve essere ripartita al 50%, salvo attribuzione a quello con il reddito complessivo più elevato

/ Massimo NEGRO

Venerdì, 18 giugno 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nell’ambito della compilazione del modello REDDITI PF 2021, una particolare attenzione va rivolta al prospetto dei familiari a carico, in particolare dei figli.
Al riguardo, il primo aspetto da considerare è che, a decorrere dal 1° gennaio 2019, il limite di reddito per essere considerati fiscalmente a carico, di cui all’art. 12 comma 2 del TUIR, è stato incrementato da 2.840,51 a 4.000 euro, in relazione ai soli figli di età non superiore a 24 anni (art. 1 commi 252 - 253 della L. 205/2017).

Per applicare il limite di reddito di 4.000 euro previsto per i figli a carico di età non superiore a 24 anni, l’Agenza delle Entrate, nel corso di Telefisco del 1° febbraio 2018, ha chiarito che “il requisito anagrafico deve ritenersi sussistere per l’intero anno in cui il

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU