ACCEDI
Venerdì, 14 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Sospesi i versamenti dei primi quattro mesi del 2022 nel settore dello sport

La sospensione riguarda le ritenute, i contributi previdenziali, i premi INAIL, l’IVA e le imposte sui redditi

/ Daniele SILVESTRO

Martedì, 11 gennaio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 1 comma 923 della L. 234/2021 (legge di bilancio 2022) interviene anche in favore dei soggetti operanti nel settore dello sport disponendo la sospensione dei versamenti fiscali, contributivi e assicurativi nonché, in alcuni casi anche degli adempimenti, per i primi quattro mesi dell’anno 2022.

In modo particolare, la sospensione sopra richiamata opera in favore delle federazioni sportive nazionali, gli enti di promozione sportiva e le associazioni e società sportive professionistiche e dilettantistiche che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato e operano nell’ambito di competizioni sportive in corso di svolgimento, ai sensi del DPCM del 24 ottobre 2020.

Per i suddetti soggetti vengono sospesi:
- i termini relativi ai versamenti ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU