ACCEDI
Giovedì, 25 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Fino al 30 giugno udienze camerali in Cassazione

La Parte ha comunque facoltà di chiedere la discussione orale entro 25 giorni dall’udienza

/ Dario AUGELLO e Gabriella DE MATTIA

Lunedì, 23 gennaio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il DLgs. 149/2022 ha apportato diverse modifiche alla disciplina del ricorso in Cassazione e del procedimento, tra cui anche la disciplina delle udienze (in vigore dal 1° gennaio 2023 anche per i procedimenti pendenti, per i quali non sia stata ancora fissata l’udienza).

In particolare, la decisione in pubblica udienza rimane un’ipotesi residuale ed è principalmente riservata ai casi in cui si ritiene fondamentale la funzione nomofilattica della Suprema Corte.
Il legislatore ha, tuttavia, riordinato l’esposizione dell’art. 375 c.p.c., distinguendo con maggiore sistematicità i casi in cui il ricorso è trattato in pubblica udienza o in camera di consiglio.

In particolare, la Suprema Corte pronuncia in udienza pubblica quando la questione di diritto è di particolare rilevanza, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU