Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 7 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Non c’è Gruppo IVA nel caso di società estera intermedia nel controllo

Voti esercitabili dalla controllante italiana nell’assemblea della società estera intermedia non sottoposti alle regole previste dall’art. 2359 c.c.

/ REDAZIONE

Mercoledì, 25 gennaio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risposta a interpello n. 148, pubblicata ieri dall’Agenzia delle Entrate, sono state esaminate le condizioni per la sussistenza del vincolo finanziario necessario in un Gruppo IVA, congiuntamente agli altri due vincoli (economico ed organizzativo).

Nel caso di specie, la società capogruppo Alfa, operante nel settore assicurativo, detiene il controllo integrale di una società di diritto lussemburghese Beta la quale, a sua volta, controlla interamente una holding dinamica Gamma che detiene il controllo di ulteriori società italiane.
Nell’istanza di interpello presentata all’Agenzia delle Entrate si chiedeva se, nel perimetro soggettivo del Gruppo IVA, potesse rientrare anche la holding Gamma e le controllate di questa stabilite in Italia e, in particolare, se si potesse ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU