ACCEDI
Venerdì, 21 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Dettate le regole per individuare gli appartenenti al sistema bancario ombra

Il regolamento delegato Ue, del 6 settembre, sarà ora soggetto all’esame di Parlamento e Consiglio Ue

/ Marco PEZZETTA

Lunedì, 11 settembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

La Commissione europea ha adottato il 6 settembre 2023, nella forma del regolamento delegato, le norme tecniche che gli intermediari finanziari vigilati (e quindi, in primis, le banche) dovranno seguire per segnalare le loro esposizioni verso il c.d. “sistema bancario ombra” (SBO) e, in particolare, i criteri per individuare le entità che vi appartengono.

Il SBO, o “shadow banking system” è rappresentato dagli operatori che erogano servizi finanziari/bancari senza essere soggetti alla regolamentazione in quanto esclusi dal perimetro di sua applicazione. Si tratta, di fatto, di tutte le entità che erogano finanziamenti e attività di intermediazione finanziaria senza essere “banche” e quindi senza essere soggetti alla vigilanza esterna, né al dovere di rispettare

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU