ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

De Nuccio: «Contributo agli Ordini per non alzare la quota di iscrizione»

Il Presidente del CNDCEC prova a fare chiarezza dopo le polemiche per l’aumento di 20 euro sui versamenti annuali

/ Savino GALLO

Venerdì, 3 novembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’aumento del contributo annuale richiesto dal Consiglio nazionale agli Ordini per ogni singolo iscritto all’albo, deliberato nella seduta dello scorso 31 ottobre e reso noto con l’informativa n. 135/2023 (si veda “Aumenta il contributo annuale da versare al CNDCEC” del 1° novembre) ha portato con sé una prevedibile scia di polemiche. A partire dal prossimo anno, il contributo passa da 30 a 50 euro per gli under 36 e da 130 a 150 per tutti gli altri iscritti e STP. In pratica 20 euro in più per ogni singolo iscritto, che, moltiplicati per circa 120 mila iscritti, sono poco meno di 2 milioni e mezzo di euro.

Nella giornata di ieri, prima con un post su facebook, poi con un comunicato stampa, il Presidente del CNDCEC, Elbano de Nuccio, ha provato a fare chiarezza, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU