ACCEDI
Mercoledì, 24 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Il PVC sposta sempre in avanti i termini di 30 giorni

La proroga vale solo per le casistiche rientranti nell’adesione ai verbali

/ Alfio CISSELLO

Lunedì, 25 marzo 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

A partire dai verbali emessi dal prossimo 30 aprile, sarà operativa la nuova adesione ai verbali di constatazione, prevista dall’art. 5-quater del DLgs. 218/1997, introdotta dal DLgs. 13/2024.
In sintesi, il contribuente, nei 30 giorni successivi alla ricezione del verbale di constatazione, può comunicare la volontà di aderire sia ai verificatori, sia all’Agenzia delle Entrate.
Nei successivi sessanta giorni, l’Agenzia delle Entrate notifica l’atto di definizione dell’accertamento parziale.
Occorre aderire per intero ai rilievi presenti nel verbale e le sanzioni sono ridotte a 1/6 del minimo edittale.

Il legislatore ha però introdotto una peculiare sospensione dei termini di accertamento, non a caso l’art. 5-quater comma 4 del DLgs. 218/97 così prevede: “I ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU