ACCEDI
Mercoledì, 19 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Richiesta di differimento dei contributi per ferie collettive in scadenza

Le aziende interessate devono presentare istanza telematica compilando il Modulo 445

/ Valeria CULPO

Lunedì, 27 maggio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il 31 maggio scade il termine entro il quale i datori di lavoro possono richiedere il differimento dei termini previsti per gli adempimenti contributivi in corrispondenza della fruizione delle ferie collettive aziendali.
Tale facoltà è messa a disposizione di quelle aziende che procedano alla chiusura e sospendano ogni attività per un determinato periodo e che, di conseguenza, incontrino obiettive difficoltà nell’adempiere puntualmente agli obblighi di versamento dei contributi previdenziali, nonché alla trasmissione dei flussi mensili UniEmens.

Il periodo di sospensione dell’attività è da intendersi funzionale alla concessione del periodo di riposo per ferie che i dipendenti devono fruire per previsione normativa e di contratto collettivo.
In deroga a tale concetto di ferie collettive, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU