X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 18 gennaio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Imponibilità IVA delle lezioni di scuola guida con dubbi sugli effetti retroattivi

La tutela del legittimo affidamento potrebbe ostare alla richiesta «a posteriori» dell’imposta

/ Giorgio INFRANCA e Pietro SEMERARO

Sabato, 14 settembre 2019

Con la sentenza del 14 marzo 2019 relativa alla causa C-449/17, la Corte di Giustizia ha precisato che l’attività di insegnamento della guida automobilistica non può essere equiparata a quella di formazione scolastica o universitaria, esente IVA.
A seguito di tale pronunciamento, l’Agenzia delle Entrate, con la ris. n. 79/2019, ha affermato che devono essere quindi assoggettate a IVA le prestazioni didattiche finalizzate al rilascio della patente, superando così le proprie precedenti indicazioni, contenute nella R.M. n. 83/1998 e nella ris. n. 134/2005 (si veda “Imponibili IVA le lezioni della scuola guida” del 3 settembre).

L’assoggettamento a IVA non riguarderebbe però, secondo l’Agenzia, solo le prestazioni successive alla decisione della Corte di Giustizia, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU