ACCEDI
Domenica, 16 giugno 2024

PAGINA AUTORE

Rebecca AMATO

FISCO 15 novembre 2022

Definizione al 5% se la cassazione con rinvio è successiva al 16 settembre 2022

La recente L. 130/2022 ha introdotto con l’art. 5 la possibilità di definizione agevolata delle liti tributarie pendenti esclusivamente in Cassazione al fine di deflazionarne il contenzioso; tuttavia, non mancano le perplessità sulle fattispecie ...

IL CASO DEL GIORNO 9 novembre 2022

Ravvedimento per la sostitutiva sui finanziamenti da prima casa

L’imposta sostitutiva sui finanziamenti disciplinata dall’art. 15 e ss. del DPR 601/73 viene applicata ai finanziamenti di durata superiore a 18 mesi, per l’appunto in sostituzione delle imposte d’atto, quali imposta di registro, imposta di bollo, ...

FISCO 7 novembre 2022

Compensazione senza visto di conformità con sanzioni del 30%

La Cassazione, con ordinanza n. 25736 del 1° settembre 2022, torna ad affrontare il tema della violazione derivante dalla compensazione di crediti di imposta in assenza del visto di conformità. A fronte della compensazione di un credito IVA, ...

FISCO 25 ottobre 2022

Non incide sul raddoppio dei termini l’abbassamento della soglia di punibilità

La sentenza dalla Cassazione n. 29988 depositata il 13 ottobre 2022, in tema di decadenza dell’attività accertativa nell’ipotesi di raddoppio dei termini si è pronunciata in ordine alla verifica del presupposto legittimante la sua operatività. Nel...

FISCO 17 ottobre 2022

Giudicato sul registro esteso alle ipocatastali

La Cassazione, con l’ordinanza n. 28973 del 5 ottobre 2022, è tornata ad affrontare il delicato tema del giudicato esterno nell’ambito di tributi differenti. La vicenda trae origine dalla (ri)qualificazione del negozio giuridico di conferimento di...

IL CASO DEL GIORNO 13 ottobre 2022

Compensazione duplicata senza violazioni sostanziali

Potrebbe succedere che un contribuente, per mero errore, “duplichi” un modello F24 contenente una compensazione. Si pensi al contribuente che compensa un credito IRPEF con un debito INPS. Il modello F24 supera i controlli telematici dunque la ...

IL CASO DEL GIORNO 7 ottobre 2022

Omessa dichiarazione IMU sanzionata anno per anno

In tema di IMU, uno dei problemi che maggiormente emerge in sede contenziosa attiene all’omessa presentazione della dichiarazione IMU da parte del contribuente, dichiarazione che si rende necessaria nel caso di modifiche attinenti la detenzione degli...

FISCO 29 settembre 2022

La riunione dei ricorsi sorpassa il giudice monocratico

La recente riforma in materia di processo tributario adottata con la L. n. 130/2022 ha introdotto l’Ufficio del giudice monocratico, quale organo investito per la risoluzione delle controversie c.d. “minori”, ovvero di quelle di valore fino a 3.000 ...

FISCO 26 settembre 2022

Giudice monocratico bypassato dal litisconsorzio necessario

Con l’introduzione del nuovo art. 4-bis del DLgs. n. 546/92 a seguito della L. 130/2022, a decorrere dai ricorsi notificati dal 1° gennaio 2023 le controversie di valore fino a 3.000 euro verranno assegnate al giudice monocratico. Il valore della ...

FISCO 12 settembre 2022

L’espressa rinuncia all’adesione blocca la sospensione dei termini

L’accertamento con adesione (disciplinato dagli artt. 5, 6, 12 del DLgs. n. 218/1997) è considerato un istituto deflativo del contenzioso in quanto implica un contraddittorio tra contribuente ed Amministrazione finanziaria al fine di giungere ad un “...

< 1 2 3

TORNA SU