ACCEDI
Domenica, 23 giugno 2024

NOTIZIE IN BREVE

Fissati i nuovi importi da corrispondere ai superstiti di infortuni mortali occorsi nell’anno 2024

/ REDAZIONE

Venerdì, 17 maggio 2024

x
STAMPA

Il DM 62/2024 pubblicato ieri, 16 maggio 2024 sul sito del Ministero del Lavoro, prevede i nuovi importi da corrispondere ai superstiti di infortuni mortali occorsi dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2024 a carico del Fondo di sostegno per le famiglie delle vittime di gravi infortuni sul lavoro.
Tale Fondo è stato istituito dall’art. 1 comma 1187 della L. 296/2006 e ha lo scopo di fornire un adeguato supporto ai familiari dei lavoratori vittime di gravi infortuni sul lavoro. I compiti di erogazione delle prestazioni sono attribuiti all’INAIL previo trasferimento delle necessarie risorse finanziarie da parte del Ministero del Lavoro. Il successivo DM del 19 novembre 2008 ha provveduto alla ridefinizione delle tipologie dei benefici concessi, dei requisiti e delle modalità di accesso agli stessi.

La prestazione è fissata annualmente con decreto del Ministero del Lavoro e varia a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare superstite e delle risorse disponibili del Fondo.

Con riferimento all’anno 2024, gli importi fissati dal DM sono i seguenti:
- 10.265,35 euro per un solo superstite;
- 16.449,29 euro per due superstiti;
- 22.633,23 euro per tre superstiti;
- 28.817,17 euro ove vi siano più di tre superstiti.

TORNA SU