ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per le plusvalenze dei minimi in UNICO, conta il momento dell’acquisto

Necessario distinguere tra beni acquistati nel regime agevolato o fuori

/ Paola RIVETTI

Martedì, 18 giugno 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

È stato già messo in evidenza su Eutekne.info che, ad eccezione di alcune modifiche, il quadro LM di UNICO 2013 PF si presenta sostanzialmente analogo al suo predecessore, il quadro CM; ciò in quanto le regole per la determinazione del reddito soggetto all’imposta sostitutiva del 5% nel regime di vantaggio per l’imprenditoria giovanile sono analoghe a quelle vigenti fino al 2011 per il regime dei contribuenti minimi (si veda “Regimi agevolati senza continuità nel quadro LM” del 19 aprile 2013).

In vista dei prossimi adempimenti dichiarativi, può essere utile riepilogare la disciplina attinente alla determinazione delle plusvalenze, premettendo che tale componente, se conseguito nel corso del 2012, deve essere indicato al rigo LM2 di UNICO 2013 PF, unitamente agli altri ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU