ACCEDI
Domenica, 16 giugno 2024

LAVORO & PREVIDENZA

Contributi 2014 per il lavoro domestico, l’INPS comunica l’importo

L’Istituto, inoltre, amplia le funzionalità del «Cassetto previdenziale» del cittadino con i dati dei trattamenti di disoccupazione

/ Luca MAMONE

Martedì, 11 febbraio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con due distinti interventi di prassi, la circolare n. 23 e il messaggio n. 2436, entrambi pubblicati ieri, 10 febbraio 2014, l’INPS ha fornito – rispettivamente – i valori dei contributi dovuti per il 2014 per i lavoratori domestici e ha dato notizia del rilascio di una nuova funzionalità on line nell’ambito del cassetto previdenziale del cittadino, che consente la consultazione dei pagamenti di prestazioni a sostegno del reddito.

Come accennato, con la circ. 23/2014 l’Istituto previdenziale comunica dunque il valore dei contributi relativi al lavoro domestico validi per il 2014, calcolati con riferimento alle fasce di retribuzione determinate in base alla variazione dell’indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie degli operai e degli impiegati, relativo al ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU