Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 1 luglio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per un Fisco più razionale la strada è quella di un confronto «preventivo»

Per il Presidente del CNDCEC Longobardi è auspicabile che il percorso utilizzato per la fatturazione elettronica possa ripetersi anche per altri temi

/ REDAZIONE

Venerdì, 5 dicembre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

All’indomani dell’audizione del Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili sulla fatturazione elettronica verso la P.A. in Commissione parlamentare di vigilanza sull’Anagrafe tributaria, che si è tenuta mercoledì, arriva la valutazione positiva sull’iniziativa del presidente del CNDCEC Gerardo Longobardi.

“L’audizione congiunta – afferma Longobardi – meritoriamente convocata dall’onorevole Giacomo Portas, è a nostro parere un esempio particolarmente significativo di come bisognerebbe procedere in ambito fiscale. Troppe, in questi ultimi anni, sono state le situazioni di caos normativo, ingorghi di scadenze, ritardi nella fornitura dei software, perché si possa continuare così. Sulle materie fiscali l’unico modo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU