ACCEDI
Sabato, 13 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

In Dogana i rimborsi dell’IVA all’importazione

Il rimborso della maggiore imposta collegata ad operazioni doganali è operato dall’Agenzia delle Dogane e non più dalle Entrate

/ Vincenzo CRISTIANO e Emanuele GRECO

Mercoledì, 10 giugno 2015

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la nota n. 65037 del 4 giugno 2015, l’Agenzia delle Dogane e dei monopoli, “riformando” le disposizioni di cui alla precedente nota n. 109666 del 7 ottobre 2011, stabilisce che la competenza relativa all’erogazione dei rimborsi dell’IVA riscossa, ma non dovuta, sulle importazioni spetta agli Uffici doganali e non all’Agenzia delle Entrate.

Nella precedente comunicazione, la Dogana asseriva che, in relazione all’imposta indebitamente riscossa in relazione ad operazioni doganali, l’ufficio doganale competente dovesse limitare il proprio operato alla sola “promozione” della procedura, vale a dire ad una fase preliminare alla fase “restitutoria” del tributo, di competenza dall’Agenzia delle Entrate.
Con la nota in commento, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU