ACCEDI
Sabato, 13 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Via libera comunitario allo split payment

Si attende il benestare del Consiglio europeo che dovrebbe scongiurare l’aumento delle accise sui carburanti

/ Emanuele GRECO e Simonetta LA GRUTTA

Sabato, 13 giugno 2015

x
STAMPA

download PDF download PDF

La Commissione europea, nella giornata di ieri, 12 giugno 2015, ha trasmesso al Consiglio dell’Unione europea il proprio parere favorevole al rilascio della misura di deroga per l’introduzione nell’ordinamento italiano delle norme in materia di “split payment”.

La valutazione definitiva spetta adesso al Consiglio europeo, che dovrà decidere all’unanimità; a seguito dell’approvazione da parte del Consiglio, il meccanismo di “split payment” diventerà a tutti gli effetti norma applicabile nell’ordinamento interno.

La Commissione europea ha precisato che la misura introdotta dall’Italia è temporanea e il Governo italiano si è impegnato a non rinnovarla oltre il 31 dicembre 2017. Per cui, la Commissione ha proposto che la misura scada ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU