X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 20 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Efficacia vincolante delle ITV rilasciate a posteriori

L’ITV può essere fatta valere in giudizio se conferma la classificazione doganale attribuita

/ Lorenzo UGOLINI

Giovedì, 23 maggio 2019

La Corte di Cassazione, con la sentenza del 19 aprile 2019 n. 11052, ha affermato che l’informazione tariffaria vincolante (ITV) rilasciata dopo lo sdoganamento, che conferma la voce doganale utilizzata dall’operatore economico, può legittimamente essere fatta valere in giudizio laddove è dimostrato che le merci contestate presentano le medesime caratteristiche di quelle oggetto di ITV.

La vicenda trae origine da un accertamento dell’Agenzia delle Dogane in merito a una presunta errata classificazione di beni importati da un’azienda italiana.
Respinta l’impugnazione in primo grado, l’importatore aveva proposto appello, accolto dalla Commissione tributaria regionale, la quale aveva osservato che la classificazione dei prodotti era corretta, alla luce dell’ITV

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU